Ripresa del settore macchine movimento terra …ATTENZIONE …!!!

Pesaro, 06/08/2018 –  Ripresa del settore macchine movimento terra  …ATTENZIONE …!!!

Come sempre, nel nostro amato Paese, le notizie e i dati non sono CERTI … ma opinabili a seconda dello scopo che il divulgatore vuole raggiungere.

In questi ultimi giorni, siamo sommersi da eclatanti annunci di crisi finita per il mercato delle machine movimento terra e di conseguenza, per l’edilizia.

Beh … a sentire questi proclami dovremmo essere felici visto che il nostro settore ad oggi muove il PIL di ben 8 punti percentuali e che 1 miliardo investito nel settore edile, ne genera 3,5 !!!

Ma purtroppo non è così!

Analizzando un po’ meno superficialmente i dati sventolati con tanta  euforia, ci accorgiamo che i dati di riferimento riguardano il periodo 2015 / 2017 e cioè l’ultimo triennio … ma da dove viene la crisi ???

Vi riporto soltanto un dato UFFICIALE sul quale sviluppare alcune riflessioni:

DAL 2007 AL 2013 IL MERCATO DELLE MACCHINE MOVIMENTO TERRA HA PERSO OLTRE L’ 80% CON SOLTANTO 5.600 MACCHINE VENDUTE TRA FLOTTE NOLEGGIO E AZIENDE.

Ha quindi senso parlare di forte riprese e fine della crisi soltanto perché nel 2017 ne sono state vendute 12.000 cioè meno della metà di quelle vendute nel 2007 periodo già di inizio crisi???

Non voglio in questa sede disquisire sullo scopo di queste enfatiche comunicazioni … ma la realtà … purtroppo … è ben diversa.

A tutt’oggi la crisi del settore edile è mostruosa resistendo solamente sulle spalle delle microimprese che si contendono piccoli appalti armandosi di maxi ribassi …

Ho creato EDILMAG proprio perché fermamente convinto che l’unica strada percorribile per poter rialzare la testa sia quella del cambio di mentalità … della sharing economy … della condivisione.

Se riusciremo ad utilizzare uno strumento innovativo come EDILMAG abbandonando i vecchi preconcetti e gli antichi infondati timori di concorrenza tra imprenditori, potremo veramente far ripartire il settore edile contribuendo a generare quella tanto attesa ripresa così indispensabile per il nostro Paese.

 

Arch. Rodolfo Brandi

Titolare Impresa Costruzioni Brandi – CEO Edilmag                               Presidente Scuola Edile e CPT provincia Pesaro Urbino